Thumb tutto Thumb finanza Thumb scommesse Thumb shopping Thumb viaggi
« Avviso agli utenti - Weekend a Varsavia »
6su » Viaggi » Weekend a Malaga

6Su Viaggi

logo 6 su Viaggi

Weekend a Malaga

Abbiamo già parlato di questa splendia cittadina andalusa in occasione del capodanno a Malaga, ora proponiamo un weekend in questa terra baciata dal sole, molto economica e ricca al tempo stesso di uno straordinario patrimonio storico-culturale.

Figlia della multietnica cultura spagnola, Malaga è l’ideale per trascorrere un fine settimana spensierato, tutto cultura, storia, itinerari sorprendenti e divertimento. Ideale sia per le famiglie, sia per i gruppi di amici dista circa 100 km dall’affascinante stretto di Gibilterra che non pochi farebbero carte false per visitare.

Immersa nella Costa del Sol, Malaga è bella sia durante la stagione estiva, sia durante la stagione invernale visto che il clima permane comunque piacevole e temperato.

Visitare la cittadina richiede pochi giorni, che è giusto ricordarlo, andranno ben organizzati e ben spesi. Si potrebbe ad esempio iniziare esplorando il teatro romano, esattamente ai piedi della collina di Gibralfaro. I resti risalgono esattamente all’epoca augustea seppure durante il dominio arabico fu riutilizzato in qualità di deposito per materiali di vario genere. Ancora oggi al suo interno si potrà assistere a suggestive rappresentazioni teatrali all’aperto.

Poco distante si trova l’Alcazaba, un’affascinante forte arabo oggi palazzo intorno al quale si possono ancora riconoscere le due cinte murarie. Il palazzo moresco custodito all’interno del recinto è stato costruito nell’XI secolo e tra il XIII e XIV secolo modificato. Oggi al suo interno è custodita una bella mostra archeologica.

Impossibile lasciarsi sfuggire l’occasione di visitare il Castello di Gibralfaro che domina dall’omonima collina e letteralmente tuffa il visitatore nel suggestivo porto di Malaga. Il castello è inoltre collegato grazie ad una possente muraglia, la Coracha, all’Alcazaba. In origine struttura fenicia, venne costruito durante il XIV secolo e ad oggi è possibile visitarlo e godere, dalla sua terrazza, di uno splendido panorama.

Consigliamo infine una visita alla Cattedrale dell’Incarnazione e alla Chiesa del Sacrario per raggiungere in ultimo la Almeda Principal un fiabesco viale tutto abbracciato da ficus bicentenari. In questo stesso viale potrete ammirare l’antica taverna Casa del Guardia che ospitò Hans Christian Andersen.

Voli low cost e hotel a Malaga

A Malaga atterrano molti aerei Ryanair, per tutte le informazioni sulle offerte un buon punto di partenza puoi trovarlo qui.

Per quanto riguarda i migliori hotel economici di Malaga prova a fare una ricerca qui.
photo credits

Tags: ,

Vedi anche:
Week-end in Liguria? Ecco quale località scegliere
Weekend a Bratislava
Weekend in Sicilia ad Agrigento per cultura e fitness

I commenti sono disabilitati.