Thumb tutto Thumb finanza Thumb scommesse Thumb shopping Thumb viaggi
6su » Viaggi » resti romani

6Su Viaggi

logo 6 su Viaggi

La Villa di Adriano a Tivoli

Il momento migliore per visitare la villa romana di Adriano a Tivoli è la primavera, quando il sole tiepido permette di godere dell’immenso giardino della villa, senza patire il caldo soffocante di mesi estivi come Luglio e Agosto.
Può essere un’ottima idea per una gita per il ponte del 25 aprile o del primo maggio, o per il lunedì di Pasqua.

Petra e la Giordania

La Giordania è una di quelle mete che è meglio visitare con viaggio organizzato. Non che sia impossibile farlo da soli, ho conosciuto persone che hanno affittato macchine e girato da soli il deserto, e ho persino visto una coppia di tedeschi attraversare la frontiera fra Israele e Giordania con un tandem! Ma visti i tempi recenti, con il terrorismo e tutto il resto, forse è più sicuro non girare da soli.. Inoltre è comunque sconsigliabile se non altro per l’infinita fatica che ci mettereste a contrattare tutto quanto.

Todi e Orvieto

Una gita fuoriporta domenicale può essere composta da questo itinerario: Todi – Parco fluviale del fiume Tevere e infine Orvieto.

Che si arrivi da sud (Roma/Napoli) o da nord (Firenze/ Bologna) si può uscire comodamente a Orte e li imboccare la superstrada che porta fino a Todi, passando per Acquasparta, Sangemini, Massa Martana…

Todi è meno nota di città turistiche umbre come Assisi, Perugia o Gubbio. Ma è altrettanto affascinante. E’ piccola, sorge su un cucuzzolo come molti altri borghi in Umbria. E’ composta di tanti piccoli vicoletti che salgono e scendono, creando un vero labirinto.