Thumb tutto Thumb finanza Thumb scommesse Thumb shopping Thumb viaggi
« Siena, cuore della Toscana - Siracusa tra arte e folklore »
6su » Viaggi » Catania, fiore all’occhiello della Sicilia

6Su Viaggi

logo 6 su Viaggi

Catania, fiore all’occhiello della Sicilia

Catania è una delle città più belle di tutta la Sicilia tanto da essere una meta ambita dai turisti, soprattutto stranieri, che in ogni periodo dell’anno la affollano per ammirare tutte le sue bellezze naturali ed architettoniche.
La piazza Duomo è sicuramente il luogo più pittoresco e rappresentativo della città. Al centro troviamo la bellissima fontana dell’Elefante realizzata dal Vaccarini nel 736. Ai bordi, invece, possiamo ammirare i numerosi edifici antichi in tipico stile barocco tra cui spicca la Cattedrale di Sant’Agata conosciuta ai più come il Duomo di Catania. Edificato durante il periodo normanno, è stato ricostruito ad opera del Vaccarini a seguito del terremoto del 693 che provocò gravissimi danni alla struttura. Particolarmente suggestiva è la facciata in tipico stile barocco e dalle dimensioni imponenti tanto da lasciare a bocca aperta tutti coloro che la ammirano per la prima volta. All’interno è possibile visitare la tomba di Vincenzo Bellini, uno degli artisti più rappresentativi della città.
duomo2.jpg Dalla piazza Duomo, il nostro viaggio continua attraverso la via Etnea, una delle strade più antiche della città particolarmente animata grazie alla presenza di numerosi negozi sparsi ai lati della strada. Percorsi qualche centinaio di metri, sulla sinistra troviamo il giardino Bellini, chiamato dai catanesi “Villa Bellini”. Costruito per volontà del Principe Ignazio Paternò Castello di Biscari, passò successivamente al comune che ne ha fatto uno delle bellezze naturali più rappresentative della città. Le sue maestose dimensioni ne fanno la sede ideale per i numerosi eventi e manifestazioni che il comune ogni anno organizza per i suoi cittadini.
santa.jpg A proposito di eventi, particolarmente sentita è la festa di Sant’Agata, la santa patrona della città. Una festa religiosa conosciuta in tutto il mondo che, nei primi giorni di Febbraio, accoglie numerosi turisti e fedeli che arrivano da ogni parte del mondo per vedere la vara della Santa portata in processione nelle vie principali della città.

Tags: , ,

Vedi anche:
Weekend in Sicilia ad Agrigento per cultura e fitness
Taormina tutta da scoprire
SARDEGNA: Un pizzico di avventura e l'idea di viaggiare on the road

Scrivi un commento