Thumb tutto Thumb finanza Thumb scommesse Thumb shopping Thumb viaggi
« Porto Cervo, piccolo paradiso terrestre - Villasimius, terra di mare e di reperti »
6su » Viaggi » Taormina tutta da scoprire

6Su Viaggi

logo 6 su Viaggi

Taormina tutta da scoprire

Taormina è una cittadina posta sulla parte orientale della Sicilia. Le sue bellezze naturali e architettoniche e, soprattutto, la sua temperatura mite per gran parte dell’anno favorisce l’afflusso di numerosi turisti che arrivano da ogni parte del paese.
Dati i numerosi luoghi che meritano di essere visti, chi decide di passare le proprie vacanze a Taormina deve fare una scelta ben precisa perché obiettivamente occorrerebbero molte settimane per poterla visitare tutta.
teatro.jpg Una tappa obbligata per ogni turista è sicuramente il Teatro Greco, il quale è spesso chiamato dai residenti con l’espressione “Teatro Antico”. Tale struttura è di origine greca e si caratterizza per le dimensioni imponenti tanto risultare il più grande teatro greco di tutta la Sicilia dopo quello di Siracusa. Nonostante siano rimasti soltanto pochi resti, il Teatro è ancora oggi sede di prestigiosi eventi e spettacoli anche internazionali che vengono realizzati nell’ambito di “Taormina Arte”, la più importante manifestazione culturale che si svolge in Sicilia.
Tra i luoghi che meritano una visita, vi è sicuramente il Castello di Taormina noto anche con il nome di castello saraceno, in quanto gli arabi lo ricostruirono nel XIII° secolo. Nonostante il luogo sia ridotto a rudere, ancora tutt’oggi è possibile scorgere le cisterne d’acqua che venivano utilizzate in passato per la raccolta dell’acqua piovana e anche un corridoio sotterraneo che, con tutta probabilità, veniva utilizzato per la custodia di oggetti. Purtroppo il sito non è sempre visitabile in quanto è accessibile solo in alcuni periodi l’anno con visite guidate.
Oltre che per le bellezze architettoniche, Taormina si segnala anche per le sue bellezze naturali. Numerosi sono, infatti, i giardini pubblici che possiamo ritrovare in ogni angolo della cittadina. Tra questi, particolarmente suggestiva è la Villa comunale in cui si può ammirare una folta vegetazione mediterranea in cui spiccano alcune essenze pregiate che, oltre ad essere rare, offrono uno spettacolo di eccezionale bellezza.

Tags: , ,

Vedi anche:
Aix-en-Provence, cuore della Provenza
LONDRA: Massimo e Florence a Londra
Spoleto e Cascate delle marmora

Scrivi un commento