Thumb tutto Thumb finanza Thumb scommesse Thumb shopping Thumb viaggi
« Un viaggio in Giappone - Viaggio in Namibia »
6su » Viaggi » Weekend a Berlino - cosa vedere assolutamente

6Su Viaggi

logo 6 su Viaggi

Weekend a Berlino - cosa vedere assolutamente

La prima volta che si arriva a Berlino può aver senso salire su uno di quegli autobus turistici (non il citysightseeing, ma quelli di linea) per fare un giro della città e avere un po’ un’idea della sua complessa architettura. Si nota subito la dislocazione irregolare degli edifici e dei punti di riferimento, con zone assolutamente prive di costruzioni, vicino ad altre modernissime. La capitale tedesca si porta dietro cicatrici non da poco..

Nonostante siano da ammirare i recenti sviluppi della città, Berlino ha anche una parte storica molto ricca, grazie alla tradizione tedesca nell’archeologia e nei viaggi.

L’isola dei musei (Museuminsel), così chiamata perché si trova su un’isola del fiume Sprea, meriterebbe da sola una visita di più giorni. Fra i vari palazzi ci sono diversi musei importanti come l’Altes Museum e l’Alte Nationalgalerie ma se si intende visitare Berlino in un weekend è necessario fare delle scelte.

Io consiglio il Pergamonmuseum con il maestoso Altare di Pergamo, smontato in Anatolia (l’attuale Turchia) e ricostruito in Germania, e alcuni reperti assiro-babilonesi davvero maestosi. Impossibile restare indifferenti di fronte all’enorme Porta di Ishtar con raffigurati i leoni, e tutta dipinta di blu. Come tutti i musei tedeschi, è molto ben organizzato, con audioguide a disposizione in varie lingue.
la porta di ishtar
Se si vuole fare un weekend di mete turistiche, nella Berlino est, bisogna assolutamente vedere la torre della televisione in AlexanderPlatz. Salire in cima, prendere un caffè mentre la piattaforma gira e ammirare il panorama berlinese dall’alto, può essere molto bello in una giornata di buona visibilità.

Oltre al muro di Berlino (link) non si puo’ non visitare la Porta di Brandeburgo, simbolo di una città divisa in due. Per molti anni infatti era chiusa, soltanto dopo il crollo del muro nel 1989, è stata riaperta. Da lì in pochi passi si raggiunge il Reichstag (link), il palazzo del parlamento tedesco, con la sua splendida cupola di vetro.

Se si vuole rilassarsi un po’ nella natura, proprio di fronte alla Porta si apre il Tiergarten (Giardino degli animali) con al centro la famosa colonna della Vittoria immortalata nel film di Wim Wenders “Il cielo sopra Berlino”.
Di Berlino è bella anche la vita notturna: i suoi innumerevoli pub, ristoranti etnici e club (una delle zone più vivaci in tal senso è Orianenburg strasse) sono frequentatissimi da ragazzi tedeschi e non. Si puo’ scegliere fra locali dove si cena e dopo si beve una birra, magari con musica live in sottofondo, oppure entrare in uno di quei posti che a un piano sono tranquilli, e al piano inferiore (o superiore) sono discoteche. E spesso non si deve nemmeno pagare per l’ingresso, ma solo per la consumazione.

Tags: , , ,

Vedi anche:
BERLINO: Quattro giorni a Berlino
Weekend a Dublino - cosa vedere assolutamente
Il muro di Berlino

Scrivi un commento